CircoloCulturaleColli

Aggiungi a Google Homepage

lunedì 11 febbraio 2008

Le acque si stanno muovendo



Vi ricordate il nostro evento sull'acqua minerale? Il nostro messaggio era che spesso le acque degli acquedotti comunali non sono inferiori a molte acque minerali in commercio, ma le acque minerali hanno il grande svantaggio di avere un grave impatto sull'ambiente a causa del processo di produzione dei contenitori (plastica che si usa una sola volta o vetro che si usa qualche volta in più) e a causa dei trasporti che aggiungono non pochi camion sulle strade. La nostra iniziativa era nata a luglio, anche se poi era stata estesa a tutti il 15 settembre; proprio in quel lasso di tempo Bloomberg, il sindaco di New York, aveva lanciato una iniziativa simile. Che copione! pensammo subito, ma a parte lo scherzo la cosa ci aveva fatto molto piacere. Oggi Cacciari ha lanciato una iniziativa simile! Finalmente le acque (ops scusate il gioco di parole) si stanno muovendo e aumenta in Italia la sensibilità su questo importante tema, noi ci prendiamo un po' di merito ad essere stati tra i primi ad agire in questo senso. La differenza tra noi e Cacciari? Noi abbiamo distribuito una cinquantina di bottiglie, a Venezia distribuiranno 100.000 brocche. Le nostre bottiglie ci stanno nella porta del frigorifero e, in attesa dell'estate, speriamo per i veneziani che anche le loro brocche vi trovino una collocazione così comoda.

4 commenti:

jablik ha detto...

ma daiiii, siete troppo avanti!! complimenti "pres" sei sempre sul pezzo!

Anonimo ha detto...

bellissimo questo articolo e molto interessante, continuate cosi'

Phantom ha detto...

ma chi le paga le 100.000 brocche? i contribuenti? Le vostre 50 bottiglie le avete pagate voi (immagino bene?)

DORIAN ha detto...

Bella li' Ambrogini...minchia ci copiano tutti!!!!