CircoloCulturaleColli

Aggiungi a Google Homepage

lunedì 7 aprile 2008

Fiaccola Olimpica in Tibet

Lo diciamo sempre, a volte il mondo ci stupisce. Quello che accade in Tibet è sotto gli occhi di tutti; quello che non sappiamo, perchè i TG si dimenticano di dirlo, è che la rivendicazione tibetana non è fine a se stessa, ma posa le sue basi su trattati firmati da Cina e Tibet, sotto l'egida delle nazioni unite, costantemente e violentemente disattesi. Non è un tentativo di ribaltare lo status quo, ma di ripristinare lo status quo sancito davanti alle nazioni unite. Il mondo a volte ci stupisce. Sapete dove saranno i tedofori olimpici dal 19 al 21 di giugno? Saranno in Tibet! Ah che bel momento per gli amici Tibetani, un momento di relax tra una sommossa e una repressione. Spero che l'imbecillità umana abbia un limite e che il Comitato Olimpico rinunci a questa farsa del tedoforo felice in Tibet, alzando invece la propria voce a tutela dei diritti umani. Un po' di notizie le trovate qui: www.italiatibet.org.
Un saluto

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Free Tibet!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Si' cari Ambrogini....
Il Mondo a volte ci stupisce...
Che tristezza!
Marco

Massimiliano ha detto...

Fanculo i cinesi